Madre…

Quando te ne vai ogni parte del mio corpo piange…

Perché non mi ami abbastanza da esserci per me… anche quando sei qui e respiri la mia stessa aria, non ci sei…

Avevo dimenticato che fossi mia madre…ma solo perché mi hai partorita , perché a crescermi come ci voleva, ci ha pensato qualcun’ altro : Tu mi hai cresciuta solo facendomi male, ma il dolore porta saggezza .

Anche chi mi ha cresciuta poi piano, piano é dovuto sparire, com’ é giusto che sia.

In quel momento mi sono sentita nuovamente abbandonata, come quando ti cercavo ma non c’eri e la mia unica compagnia é stata l’odore putrido della solitudine , odore di cadavere abbandonato.

Anche oggi mi abbandoni madre : attendo con ansia e disperazione il giorno in cui partirai e non tornerai più, sì , perché lo sappiamo entrambe che un giorno quella porta non ti aspetterà più e tu volerai via , libera da questa casa , da noi , come hai sempre desiderato.

Anche oggi mi abbandoni…madre.

Buon viaggio…madre.

Annunci

Rock is life!!!

Oltre a scrivere e dipingere amo la musica : fortunatamente sono in una rock band, come cantante.
Era un sogno nel cassetto che si é casualmente avverato.

É questo il bello della vita ti sorprende sempre.

Con la musica posso liberare l’anima , far vedere chi sono veramente a testa alta , rendere le persone partecipi delle mie emozioni sfiorandole ma al contempo colpendole.
Sì, perché la musica può essere delicata come l’aria ma intensa come una tempesta , può avere un suono dolce come il paradiso ma profondo come l’inferno, la musica é arte!.

Ogni volta che mi addormento spero di non risvegliarmi.

Ma mi risveglio, sempre, pensando che sia tutto solo un brutto incubo , questo brutto incubo che non finisce mai.

E intanto perdo la testa : ma che importa, se ho già perso il cuore e la voglia di vivere?

Questo incubo che tanto temo é solo la mia vita.

Forse alla fine scoparirò nel silenzio della morte e lei mi bacerà , dandomi tutto l’amore di cui ho bisogno.

NUDITÀ

Oltre a scrivere mi piace anche dipingere l’arte é la mia pura passione.

Questo si chiama “Nudità”

Sono semplicemente io nella mia più completa nudità.

Non é facile capirmi e dietro questo disegno ci sono molti messaggi che mi rappresentano :

Tutti gli uomini sono peccatori , di conseguenza anch’io ma é semplicemente la nostra natura , in questo non c’é niente di male.

Questo per me é molto importante :

Sono sempre stata una persona molto sensibile che percepisce il mondo da un punto di vista particolare.

Il terzo occhio rappresenta l’occhio che ci permette di vedere oltre , quello che ci permette di andare oltre la dimensione sensibile e di vedere dove gli occhi non guardano mai.

La sigaretta rappresenta, uno dei tanti punti di appoggio in cui molti si rifugiano : in questo caso é la rappresentazione delle tante cose che possono offrirci un momento di svago.

La pace interiore.

La sto ancora ricorrendo, ci guardiamo ma non ci sfioriamo mai eppure é il mio più grande desiderio.

Questa sono io, semplicemente io, spero di avervi trasmesso la mia essenza più pura , la mia nudità.

Gli occhi…

Gli occhi parlano e parlano di te, piangono lacrime di sangue , arrossiscono , poi ti cercano, cercano i tuoi, eppure non si incontrano mai : non si sono mai incontrati, incrociati , nemmeno per sbaglio per le strade , nei treni o guardando fuori da una finestra.
No, non ci siamo mai incontrati? O forse, sì , ma non ci siamo mai trovati.